lunedì 22 ottobre 2012

Pizza senza forno!!


Ieri sera avevo voglia di pizza, ma non mi andava di accendere il forno, allora mi sono ricordata di una ricetta originale letta qualche giorno fa sul celebre sito giallozafferano (http://blog.giallozafferano.it/ricettedirossana/pizza-marinara-cotta-in-padella-in-10-minuti/) e nonostante lo scetticismo di mio marito l'ho provata!!! Davvero ottima, croccante fuori e soffice dentro e anche il maritino si è dovuto ricredere!!! Io adoro la pizza, adoro prepararla e almeno una volta alla settimana la faccio in casa, ma soprattutto d'estate accendere il forno è un incubo...questa ricetta risolve tutto: meno fatica, meno consumi, meno tempo!!!


Ecco come ho fatto:
Ho impastato 250 gr di farina e l'ho fatta lievitare circa due ore.
Non scrivo la ricetta dell'impasto perchè io lo faccio sempre "ad occhio" ma generalmente uso lievito il di birra con due cucchiaini di zucchero per aiutare la lievitazione ed ultimamente ho provato ad aggiungere un po di farina manitoba che rende l'impasto più soffice.
Ho ottenuto due panetti e li ho stesi in due dischi.
Poi ho unto una padella antiaderente con coperchio di vetro e ho fatto cuocere a fuoco medio basso la pizza per 5 minuti, poi l'ho girata, condita - con zucchine e brie una e con pomodoro e scamorza l'altra- e fatta cuocere ancora 7 minuti. Ed eccole pronte!!!

2 commenti:

  1. è buona ugualmente anche se non si usa il forno. La faccio anche io su suggerimento di una zia che sperimenta di tutto in cucina. anche se, da quando sono a Napoli... è tutt n'altra cos la pizza qui!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhhhh, la pizza di Napoli....quanto mi manca!!!Quando abitavo lì era buona dappertutto!!!Io la faccio spesso, provo sempre nuove pizzerie...ma nessuna sostituisce il gusto di quella napoletana!!E' così anche per il caffè; sarà l'acqua o l'aria non so!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...