martedì 28 maggio 2013

Un vaso di plastica da anonimo a decorato-spago, colori e nastrini

Da tempo cercavo un vaso per rinvasare un povera pianta che stava soffrendo, ma non trovandone di interesanti ho deciso di farlo io. Avete presente quei vasi di plastica arancione che imitano la terracotta? Be, secondo me sono molto tristi....ma ne ho comperato uno ed ho deciso di trasformarlo a modo mio.



Dopo vari tenatativi non soddisfacenti ho preso uno spago grosso, pistola a caldo e colori acrilici. Ho dipinto il vaso con i colori acrilici, poi l'ho rivestito con corda e colla a caldo e infine l'ho decorato con due fiori fatti con nastrini e bottoni! Mentre lavoravo non mi convinceva, ma il risultato finale mi è piaciuto e sta proprio bene dove l'ho riposizionato! Pensate che ha colpito anche mio marito che non nota mai nulla!!!
Eccovi qualche foto. Voi che ne dite?



 
 "Con questo post partecipo al 5° Linky Party by Riusa & Crea".
 
 

23 commenti:

  1. Semplicemente geniale, bello, colorato, sei stata bravissima, ma veramente hai usato lo spago e basta per rivestirlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!! Si ho prima dipinto il vaso con l'acrilico fuxia, poi l'ho rivestito con spago spesso tipo corda e ammetto che c'è voluta una confezione intera di colla a caldo!!!
      A presto!

      Elimina
  2. Ciao, arrivo da "Riuso Creativo". Creazione originale! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Picere di trovarti qui e di conoscerti!!

      Elimina
  3. Noooo! L'idea dello spago è semplicemente geniale! Corro a comprarne qualche chilometro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho usato un "gomitolo" (non so se si dica così) e mezzo!!!Ma è un bel materiale di riuso!!

      Elimina
  4. bello!!! ti è uscito molto contry chic

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in effetti inizialmente volevo rivestirlo completamente di spago e fare i fiori con due diversi tipi dello stesso.....ma non sono riuscita a rinunciare al colore!!!

      Elimina
  5. Grazie Lucia. Partecipo anche io a l linky party

    RispondiElimina
  6. Wow è diventato bellissimo! Idea da salvare, grazie! :D

    RispondiElimina
  7. E' veramente mooolto bello! Ci credo che tuo marito l'ha notato! E hai fatto benissimo a non rinunciare al colore, complimenti davvero e grazie per aver partecipato al Linky Party! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo provare a fare qualcosa di shabby.....ma non ci sono riuscita in pieno, i colori sono la mia vita, non riesco a farne a meno!! Grazie a te per i tuoi linky party!!

      Elimina
  8. E se ha colpito anche tuo marito (cosa molto rara per gli uomini...!!) significa che è davvero uno spettacolo! Bei colori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie....in effetti le foto non rendono come la realtà (devo ancora perfezionarmi nelle fotografie!!) e mi soddisfa molto!!

      Elimina
  9. Ma è splendido e bellissima idea la tua per ridare vita ad un vaso anonimo,soprattutto se rovinato.
    Ciao!!!
    Grazie al blog Riusa e Crea e al Linky Party che organizza,ho potuto conoscere questo tuo blog,che trovo ricco di idee meravigliose e trovo adorabili questi angeli,ma anche gli altri che vi partecipano e ho deciso di diventare tua follower.
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia, felice di conoscerti!! A presto!

      Elimina
  10. Arrivo dal linky party Riusa e Crea, bellissimo il tuo vaso,un'idea da copiare.
    Ciao!

    RispondiElimina
  11. Arrivo dal linky party Riusa e Crea, bellissimo il tuo vaso,un'idea da copiare.
    Ciao!

    RispondiElimina
  12. bellissimooooooooooo
    ♥ ♥ ♥ ♥ ♥
    http://provarepercomprare.blogspot.it/
    http://dolcicreazionidiannalisa.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Ciao ! anch'io ti ho trovata grazie al Linky Party di Riusa e Crea .Hai trasformato quel vaso in qualcosa di veramente bello e originale. mi fa molto piacere continuare a seguirti.

    RispondiElimina
  14. Ciao Lucy, partecipo anche io a questo linky party. Complimenti, il vaso non si riconosce per niente! Brava! Dani

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...