domenica 15 gennaio 2017

Spedire una cartolina ad uno sconosciuto....#cartapolveremagia e la magia della gentilezza

Amo la carta, amo i libri, amo le citazioni prese dai libri perché raccontano un po' di chi le sceglie. Appena ho capito di cosa si trattava ho dovuto partecipare assolutamente all'iniziativa de La gallina Rosita #cartapolveremagia . Volete sapere di cosa si tratta? Siete curiosi?
Bene, Lucia (si, si chiama come me) ha lanciato sul suo blog una iniziativa dal sapore d'altri tempi, ispirata da una frase presa da un libro del cuore. Ha pensato di abbinare due perfetti sconosciuti, che hanno aderito alla sua iniziativa, che dovevano inviarsi a vicenda  una cartolina. Condizione essenziale la presenza di una frase scelta da un libro preferito da ognuno con titolo e autore.
 
Preparare una cartolina con cura, scegliere una frase presa da un libro e spedirla ad uno sconosciuto è davvero una bella sfida che ha l'essenza della gentilezza pura e semplice, della carineria gratuita e spontanea, un gesto prezioso per chi lo compie e carinissimo per chi lo riceve. 
#cartapolveremagia suona quasi come una formula magica e sono proprio i libri, la carta, la scrittura a mano ad avere il fascino della magia....e allora che sia cartapolveremagia!!!
Vi mostro la mia cartolina decorata con marcatori ed acquerelli che ho realizzato  ispirandomi alla copertina del libro che ho scelto: "Il piano infinito" di Isabel Allende, una delle mie autrici preferite.

 
 
Il paese offre grandi spazi aperti per fuggire,
sotterrare il passato,
lasciare ogni cosa e ripartire tutte le volte che è necessario
senza caricarsi di colpe ne di nostalgie,
si possono sempre tagliare le radici e ricominciare,
il domani è un foglio bianco.
 
Isabel Allende
"Il piano infinito"
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...