venerdì 18 ottobre 2013

Teglia di patate al forno con porcini, galletti e Asiago-piatto unico vegetariano

Oggi voglio presentarvi una ricetta che mia mamma prepara da quando io ne ho memoria, quindi non so se è una sua invenzione o una ricetta copiata da chissàdove. Ad ogni modo è un piatto unico che a volte ho arricchito con fettine di speck, cubetti di prosciutto cotto, fettine di wurstel ed è buono oin ogni modo. Io vi presento la versione base...a voi l'arricchimento.

Patate al forno con porcini, galletti e Asiago




per 2 persone:
4  patate
1 porcino di media grandezza
due manciate di galletti
1 spicchio di aglio
olio d'oliva
sale
pepe
100 gr. Asiago
2 cucchiai parmigiano grattuggiato

Sbucciate le patate e tagliatete a cubetti grossolani. Cuocete al vapore nella pentola a pressione per 5 minuti (se non l'avete, cuocetele per 10 min. in acqua bollente). Pulite e tagliate a fettine i funghi. In una padella rosolate lo spicchio d'aglio con i funghi. Quando i funghi si saranno asciugati dalla loro acqua salate e pepate. In una pirofila disponete le patate, salatele e cosargetele di funghi. Aggiungete i dadini di Asiago e coprite con il parmigiano. Se volete potete disporre due o tre riccioli di burro per dare più gusto al piatto. Cuocere in forno a 180° per 10 minuti, poi regolare sulla funzione grill (sopra) e far gratinare per 5 minuti. Sinceramente, il forno di mia mamma non ha questa funzione ma la gratinatura si ottiene comunque lasciando la teglia qualche minuto in più in forno.



Buon appetito!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...