lunedì 6 gennaio 2014

Croccante al sesamo nella calza della Befana

Ricordate il croccante alle nocciole? Chi lo ha ricevuto ha gradito e per la befana ho pensato di preparare un croccante ai semi di sesamo confezionato in bustine singole per donarlo. In realtà lo abbiamo usato anche sulla tavola di Natale come segnaposto/dono per i commensali. Insomma donato, offerto, mangiato...è sempre buono e vi confesso che mentre lo confezionavo ne ho mangiato molto io. Ma oltre che buono è anche salutare; usando miele e zucchero di canna integrale si riducono gli zuccheri ma soprattutto i semi di sesamo sono una buona fonte di calcio (110 gr. ne contengono più do 800 mg), di fosforo, di manganese, ferro e proteine, acido folico, vitamine del gruppo B. Insomma uno snack dolce e salutare!





Croccante al sesamo

2oo gr. semi di sesamo
100 gr. miele di acacia
100 gr. di zucchero di canna grezzo

In una padella mettere miele e zucchero di canna e far sciogliere a fuoco vivo. Quando inizia a caramellare (ve ne accorgete dal profumo che emana e dal colore che imbrunisce) versate nella padella i semi di sesamo facendo attenzione a non bruciarli. Dopo qualche minuto foderare una pirofila quadrata con carta da forno e versarvi il composto. Coprire subito con altra carta forno e con un piccolo matterello o col dorso di un bicchiere schiacciare il croccante e livellarlo per farne uno strato uniforme. Il croccante indurisce subito quindi, trasferirlo subito su un tagliere e tagliarlo con un grosso coltello a lama liscia nella forma desiderata.
Quando si è raffreddato conservarlo in un contenitore ermetico o in un sacchetto.
Io l'ho messo nei sacchettini di chellophane per confetti e li ho decorati con washi tape e nastrini!!!
 
Buona Epifania!!!
 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...